Archivi del mese: novembre 2009

Surfare sul cemento

Purtroppo le onde non ci sono tutti i giorni e quindi non è sempre possibile salire sulla tavola e alzare ventagli d’acqua.  Ma, siccome a tutto vi è una soluzione, vi consiglio di procurarvi un’ asse di legno con quattro rotelle e di buttarvi giu da qualsiasi discesa o anche rampa. Vi assicuro che è divertente!

Adria, novembre 2008

Quando il mare da sud inizia a calare ma tu vuoi continuare a surfare, a Casalborsetti ti devi recare.  La macchina vuota devi lasciare, la piccola pineta devi attraversare e poi i locals di Adria devi salutare!

Supertubos Sx, novembre 2008

Santa Marinella, nel Lazio, è circondata da moltissimi spot che producono ottime onde in diverse condizioni. Tutte le onde rompono su fondali rocciosi, a volte con poca acqua sopra.  Questo è Supertubos sinistro.

Aguzza la vista!

Provate a confrontare questa pubblicità Dragon con quella che è stampata sul magazine Baco numero 40 (che è uscito a settembre ’09) a pagina 15.  Fatto? Ora ditemi cosa cambia…

Levanto, novembre 2009

Un mini-trip di un solo giorno, un solo spot, una sola macchina, un solo parcheggio, una sola tavola e un solo….anzi no…due fotografi.

Cinquale 2008

Le secche poco più a nord di Forte dei Marmi riescono ad aumentare la misura e la potenza delle onde.  E’ per questo motivo che, quando la mareggiata cala, mi dirigo sparato al Cinquale!

Ricordo Bali 2004

Era l’ormai lontano agosto 2004 quando per la prima volta mi recai sull’isola indonesiana di Bali…. Il mio amico Diego mi aveva raccontato di onde stupende che srotolano sopra al corallo affilato…. Diego aveva ragione.